CRONACA

La Milano-Sanremo deviata in autostrada tra Voltri e Arenzano

Frana sull'Aurelia in localitÓ Pizzo: due feriti e due auto distrutte

sabato 19 marzo 2016

Uno dei due feriti Ŕ un 40enne di origine ghanese, residente a Sanremo, colpito alla testa da una masso. Operato alla testa al Galliera, Ŕ grave.


GENOVA - Grossa frana sulla via Aurelia, in località Pizzo, all'altezza della galleria di Arenzano. Alcuni massi sono caduti sulla strada impedendo il transito in entrambi i sensi di marcia.

Due passanti sono rimasti feriti: uno in modo più lieve, mentre l'altro ha riportato lesioni più serie.

Il ferito più grave è Patrick Lumda Ngandv, 40 anni di origine ghanese.  La donna, ferita in modo più leggero, si chiama Antonella Torchio, 43 anni, di professione artigiana. Entrambi risiedono in provincia di Asti.

Due veicoli in sosta sono stati travolti e distrutti dal materiale precipitato in strada, ma per fortuna al loro interno non si trovava nessuno. Tra le persone scampate alla frana per una manciata di secondi c'è anche Salvatore Caratozzolo, consigliere comunale di Genova che commenta così l'accaduto: "Io e mia moglie siamo salvi per miracolo. Fortunatamente procedevamo a bassa velocità e ho avuto il tempo di frenare con anticipo, mentre due macchine, posteggiate ai lati della strada, sono state sotterrate dai massi e dalla terra e una signora è rimasta ferita."

"Uscendo dalla galleria del Pizzo abbiamo notato un'inconsueta nuvola di polvere e una volta giunti più vicini abbiamo capito che si trattava di una frana. Dietro alla polvere c'erano alberi, massi e tanta terra. Ci siamo immediatamente fermati e abbiamo fatto marcia indietro; poi siamo andati a controllare che non ci fossero feriti nelle auto, ma abbiamo dovuto indietreggiare perché continuavano a cadere pietre."

Deviato il percorso della Milano-Sanremo, tradizionale gara di ciclismo che proprio in questo tratto doveva passare nel primo pomeriggio. Per superare il tratto interessato dalla frana, la corsa transiterà nel quartiere di Voltri lungo via Buffa, dirigendosi poi a levante verso il casello autostradale di Genova Voltri, percorrerà poi una tratta autostradale fino ad Arenzano, dove i corridori sono tornati sul tracciato originariamente previsto.

Sul posto sono intervenuti, oltre al personale del 118, i Vigili del Fuoco e la Polizia municipale, che stanno lavorando per mettere in sicurezza la zona. Il fronte franoso risulta essere ancora in movimento.

Commenti



I NOSTRI BLOG