SPETTACOLI

Anche il primo cittadino critico: "La Rai deve affrontare il problema"

Festival, il sindaco di Sanremo: “Il sistema delle votazioni va cambiato”

martedě 12 febbraio 2019



SANREMO - Credo che sia un problema che vada affrontato. O si chiede ai telespettatori una loro decisione, oppure si va verso una commissione di altissima qualità”. Così il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri contesta apertamente il sistema di votazione dei cantanti al Festival di Sanremo.

Il primo cittadino non si tira indietro e non nasconde la sua perplessità sull’esito del Festival dopo le polemiche divampate per la vittoria di Mahmood e il secondo posto di Ultimo che aveva ottenuto di gran lunga un maggior numero di consensi con il voto popolare, ma è stato bocciato dalla giuria dei giornalisti e da quella dei cosiddetti esperti (otto personaggi celebri pagati dalla Rai come ospiti votanti).

Biancheri, intervistato da Primocanale, confessa le sue perplessità e dice che il sistema va cambiato: “Da parte mia vorrei dare sempre più importanza al televoto dei cittadini, delle persone, del popolo. A mio avviso sono loro che devono decidere. E comunque anche questo sistema va regolamentato. E’ un tema che la Rai dovrà affrontare”.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place