CULTURA


Festa della Liberazione, ecco il programma delle iniziative per il 25 aprile

mercoledý 24 aprile 2019



GENOVA - A 74 anni dalla Liberazione, sono tanti gli eventi in programma in Liguria per festeggiare il 25 aprile. Si parte già mercoledì 24 con una serie di appuntamenti: "Dobbiamo ricordare che a Genova la liberazione è partita proprio il 24 e in particolare l'insurrezione era partita proprio da Sestri Ponente già il 23", racconta Loris Viari dell'Anpi Genova

E in questi giorni, ci sono state diverse polemiche, soprattutto a livello nazionale, riguardo alla celebrazione di questo anniversario. "Non si tratta di un derby tra forze politiche e non si può dire che sia una ricorrenza anacronistica. Non si tratta soltanto di ricordare un momento storico, ma quello che si vuole fare è riproporre oggi i valori della Resistenza come la solidarietà", ha commentato Viari. 

IL PROGRAMMA

Mercoledì 24 aprile

  • Molassana: alle 17 intitolazione dei nuovi giardini di Ponte Fleming alla memoria di Giuseppe Benassai, “partigiano Mario”. Dopo il corteo con la partecipazione della Filarmonica San Fruttuoso, conclusione presso il Municipio di piazza dell’Olmo con Roberto d’Avolio e inaugurazione della mostra “Sport, dittatura e memoria”.
  • Castelletto/Portoria: “Il sentiero della libertà” passeggiata nei luoghi della memoria con Anpi Castelletto e Anpi Staglieno, al mattino dalla casa XXV Aprile all’Ospedale Galliera; pranzo all’Antica Vaccheria (Via Bertani); nel pomeriggio da via Frugoni a Manin, alle 18.15 “Brindiamo alla libertà” all’Osteria Alle Volte.
  • Sestri Ponente: Corteo per la celebrazione dell’insurrezione sestrese, alle 17.30 in piazza Tazzoli con la Filarmonica Sestrese. Intervengono Massimo Bisca, Alessandro Spallarossa, Igor Magni.
  • Voltri: dalle 21 fiaccolata per le strade cittadine.
  • Rossiglione: alle 21 al cinema Comunale, “Eppur bisogna andar”, spettacolo musicale a cura dell’associazione Noi per Voi. Le offerte saranno in parte devolute al centro Alzheimer di Rossiglione.
  • Lavagna: alle 20.30 le campane suonano a festa; alle 21 partenza della fiaccolata commemorativa; alle 22 in piazza Ravenna cerimonia con l’intervento di Giuditta Nelli.
  • Sestri Levante: alle 16.30 presso la sala Carlo Bo di Palazzo Fascie inaugurazione mostra “Per le vie della Resistenza” di Anpi Sestri Levante e spettacolo teatrale “Fuente della Libertà” a cura di Ivano Malcotti. Alle 20.45 fiaccolata per le vie cittadine da piazza Matteotti a pazza Pertini, con la sindaca Valentina Ghio e Massimo Bisca.
Giovedì 25 aprile

  • Genova: Celebrazione istituzionale a cura del Comitato Permanente della Resistenza della Provincia di Genova. Alle 8 deposizione corone a Staglieno, alle 10 partenza corteo da piazza della Vittoria con Filarmonica Sestrese; alle 10.30 deposizione corone al Ponte Monumentale e in Largo Pertini, alle 11.15 in piazza Matteotti saluto del sindaco Marco Bucci e del presidente della Regione Giovanni Toti; orazione commemorativa di Giovanni Maria Flick, presidente emerito della Corte Costituzionale.
  • Bolzaneto: alle 9.30 correo dalla sede Anpi di via Boggiano fino a piazza Rissotto, intervento di Paola Repetto.
  • Arenzano: alle 11.30, dopo la S. Messa e l’omaggio ai caduti, incontro con la cittadinanza (con il sindaco Luigi Gambino e Mario Tullo) e musica con la banda Città di Arenzano. Alle 15.30 Festa della Liberazione con la canzone d’autore di Paolo Gerbella.
  • Camogli: alle 10, corte, deposizione corone e intervento di Anna Maria dagnino; a seguire in piazza Schiaffino parole e musica con Time for Peace. A seguire S.Messa in S. Maria Assunta.
  • Chiavari: alle 11, dopo la deposizione di corone, all’ex Poligono di Tiro inaugurazione del lavoro degli studenti del liceo artistico Luzzati in memoria degli antifascisti fucilai; intervento di Guido Levi (Ilsrec). Alle 17 nell’Auditorium San Francesco “L’histoire du soldat. Il violino, il sodato il diavolo” con musiche di Stravinskij, con gli studenti del Conservatorio Puccini di La Spezia e gli attori della compagnia “Cattivi maestri” di Savona.
  • S.Margherita Ligure: dalle 9.30 corteo per deposizione corone; alle 10 S. Messa nella Basilica di S. Margherita; alle 11.10 in largo Amendola (in caso di maltempo nell’atrio del palazzo comunale) intervento dello storico Giorgio “Getto” Viarengo.
Venerdì 26 aprile

  • Prà: alle 21 biciclettata “Resistere, pedalare, resistere” dal piazzale 334 Brigata Est SAP (ex Stazione Fs), percorso in bicicletta sui luoghi della Resistenza Praese. Organizzata da Anpi Prà e Fiaib.

Sabato 27 aprile

  • Genova centro Storico: alle 17.30 in piazza Cernaia spettaclo “Cognome e nonme-ertini sabdro” del Teatro dell’Ortica con Mirco Bonomi e Antonio Carletti,. Seguirò pastascutta antifascista in piazza. Organizzato da Anpi Amt Fukvio cerfolini, Anpi pertinI regione Liguria e AmA Abitanti Maddalena.
Domenica 28 aprile

  • Genova San Fruttuoso: a Villa Imperiale, dalle 15 alle 19 Festa d’Aprile organizzata da Anpi San Fruttuoso con Trio Abc, il Mago Fabius, le letture della Resistenza a cura de Il Violino di Einstein, i banchi delle associazioni di quartiere e la merenda in villa.
  • Sant’Olcese: alle 10 da Villa Serra di Comago, corteo con la Banda Musicale Cittadina fino alla Chiesa Nuova di Manesseno; dopo la S. Messa intervento d Patrizia Vistori.
  • Santa Margherita Ligure: alle 17 allo Spazio Aperto di via dell’Arco, il Festival Pop della Resistenza presenta “Aria di libertà” teatro canzone con Gian Piero Alloisio. Promosso da Anpi Santa Margherita, Arci e Festival della Disobbedienza.
Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place