CRONACA

Nonostante le divisioni nella maggioranza

Farmacie comunali, la Giunta dice sì alla vendita: ora il voto in consiglio

venerdì 09 novembre 2018
Farmacie comunali, la Giunta dice sì alla vendita: ora il voto in consiglio

GENOVA - Nonostante le proteste dei 43 dipendenti, dei sindacati e nonostante la contrarietà persino di alcuni consiglieri comunali di maggioranza, la giunta Bucci ha deciso di proseguire con il processo di vendita delle 8 farmacie comunali e oggi ha approvato la delibera che ne prevede la privatizzazione in blocco.

Presto la delibera sarà sottoposta al voto del consiglio ed è probabile che passi senza troppi problemi anche se, viste le critiche di Lega e Fratelli D' Italia, non sono escluse sorprese.

Contro la delibera il gruppo del Pd: "Non capiamo la strategia dietro la vendita di un fiore all'occhiello delle partecipate, le farmacie fanno utile e svolgono un servizio importante al cittadino, inoltre riteniamo sottostimato il valore di circa 10 milioni indicato per la vendita".

Nelle settimane scorse i sindacati, che hanno già dichiarato lo stato di agitazione, avevano promesso iniziative di protesta anche forti.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place