POLITICA


Elezioni: Albenga al centrosinistra, vince Tomatis. Figaro sindaco di Maissana

domenica 09 giugno 2019
Elezioni: Albenga al centrosinistra, vince Tomatis. Figaro sindaco di Maissana

ALBENGA - E' Riccardo Tomatis il nuovo sindaco di Albenga. Nel ballottaggio il candidato sostenuto dal tre liste civiche di centrosinistra ha battuto di un soffio Gerolamo Calleri, appoggiato da Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia.

A separare i due poche centinaia di voti: 5661 per Tomatis (51,16%) contro i 5404 di Calleri (48,84%). Ribalstato dunque l'esito del primo turno nel quale l'esponente del centrodestra aveva ottenuto il maggior numero di schefde a suo favore. Determinanti nella vittoria di Tomatis i voti del terzo candidato e primo degli esclusi al ballattaggio Distilo.  

Si è votato anche a Maissana, piccolo comune dell'alta val di Vara, nello spezzino. Qui dopo il pari del primo turno è stato necessario una ripetizione del voto. A ottenere la fascia tricolore per una manciata di voti è stato Alberto Figaro (51,17%)  che al fotofinish ha battutto Egidio Banti (48,58%) con uno sarto di appena dodici voti. 

 

Dato definitivo per quanto riguarda l’affluenza a Maissana. Nel comune dello spezzino ha votato il 69,82% degli aventi diritto. Dato superiore rispetto al primo turno (66,56%). Affluenza definitiva anche ad Albenga. Nel Comune del savonese ha votato il 58,17% rispetto al 69,94% del primo turno.


Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place