CRONACA

"Per evitare il contatto diretto coi rifiuti"

Discarica abusiva nel torrente, il sindaco: "Devieremo il Nervia"

mercoledý 16 maggio 2018
Discarica abusiva nel torrente, il sindaco:

CAMPOROSSO - Il sindaco di Camporosso, Davide Gibelli, ha deciso la deviazione del torrente Nervia per scongiurare casi di inquinamento dovuti alla fuoriuscita di sacchetti di plastica dalla discarica interrata, risalente agli anni '60 e '70, che si trova a ridosso del corso d'acqua e i cui argini sono stati erosi dalla piena delle ultime piogge, provocando una fuoriuscita di rifiuti.

La decisione è stata presa a margine di un sopralluogo al quale hanno partecipato una ventina di tecnici di Comune, Provincia e Regione, carabinieri forestali e amministratori comunali.

"Oggi abbiamo deciso gli interventi immediati di messa in sicurezza - afferma il sindaco - il primo riguarda la realizzazione di un canale centrale nel letto del fiume, in cui deviare il corso d'acqua, per evitare il contatto diretto dei rifiuti con l'acqua. Tramite movimentazione del materiale nell'alveo, creeremo quella che in gergo si chiama savanella, un canale centrale".

"Successivamente - spiega il sindaco - sarà sistemato un telo protettivo e isolante sopra i rifiuti stessi". Gibelli ha annunciato una serie di indagini per individuare i proprietari dei terreni. Sarà anche necessario provvedere alla realizzazione di una difesa spondale che contenga i rifiuti e che eviti "dal prossimo autunno nuove erosioni che possano portare a un nuovo spargimento di sacchetti", dice il sindaco.

Commenti


I NOSTRI BLOG