SPORT

Dopo la sosta sfida ai nerazzurri che fanno acquisti in casa blucerchiata

Da Icardi a Eder e ora nel mirino Schick, la Sampdoria riparte dall'Inter pigliatutto

lunedì 20 marzo 2017

La Sampdoria archivia la sconfitta a testa alta contro la Juventus e dopo la sosta troverà un’altra big: l’Inter. Il campionato dei blucerchiati, visto che l’ottavo posto ora sembra irraggiungibile sarà fatto di sfide allettanti per togliersi qualche soddisfazione dopo la doppietta nel derby. Contro i nerazzurri, poi, il match ha sempre risvolti particolari e non privi di polemiche perché il club di Milano ha spesso preso alla Sampdoria giocatori importanti. Da Icardi a Palombo, senza dimenticare ovviamente Eder ora l’Inter è già piombata su Schick.


GENOVA - La Sampdoria archivia la sconfitta a testa alta contro la Juventus e dopo la sosta troverà un’altra big: l’Inter. Il campionato dei blucerchiati, visto che l’ottavo posto ora sembra irraggiungibile sarà fatto di sfide allettanti per togliersi qualche soddisfazione dopo la doppietta nel derby.

Contro i nerazzurri, poi, il match ha sempre risvolti particolari e non privi di polemiche perché il club di Milano ha spesso preso alla Sampdoria giocatori importanti. Da Icardi a Palombo, senza dimenticare ovviamente Eder ora l’Inter è già piombata su Schick.

Se ci mettiamo che a parziale conguaglio sono arrivato in blucerchiato Ranocchia e Dodò che di certo non hanno incantato ecco che la tifoseria ha non nascosti pruriti quando si parla di Inter. Ora la squadra di Pioli sta facendo bene, dopo aver mandato via De Boer la squadra ha preso una marcia da Champions anche se il terzo posto è ancora difficile per Candreva e compagni.

Stimolo in più per Giampaolo che dopo molti risultati utili consecutivi è caduto solo dinnanzi ai campioni d’Italia. Ecco perché la voglia di riprovare a compiere una striscia lunga ripartendo proprio dall’Inter è tanta,

Commenti



I NOSTRI BLOG