CRONACA

Da animatore rivolta 'Forconi' a spacciatore, arrestato

mercoledý 27 agosto 2014
Da animatore rivolta 'Forconi' a spacciatore, arrestato

SAVONA - Aveva animato nel ponente ligure la cosiddetta protesta dei 'Forconi', contro la tassazione, è stato arrestato per spaccio di droga: protagonista Davide Mannarà, 35 anni, di Savona.

E' stato fermato dalla squadra mobile savonese durante un'operazione che ha portato alla scoperta di un canale di rifornimento di cocaina. Oltre a Mannarà è stata arrestato un albanese. La cocaina viaggiava lungo l'asse Valencia-Savona e ad occuparsi degli arrivi, secondo la polizia, era proprio Mannarà insieme ad un albanese, Ribaj Boro, 43 anni, che gestiva un bar (rpt. bar e non circolo Arci) di via Montenotte dove era destinata la droga. Sequestrate agendine con elenchi di clienti, telefoni cellulari e denaro per almeno 4 mila euro provento dello spaccio. Gli arresti sono scattati dopo il sequestro di oltre 500 grammi di cocaina avvenuto a Milano e di cui Mannarà si era lamentato telefonicamente con i fornitori.

Commenti



I NOSTRI BLOG