CRONACA


Corso Quadrio Ŕ un ricordo, 'Lo Sbarasso da Superba' funziona ma "sarÓ spostato"

giovedý 08 novembre 2018
Corso Quadrio Ŕ un ricordo, 'Lo Sbarasso da Superba' funziona ma

GENOVA - A un anno di distanza dall'apertura del mercatino dello "Sbarasso da Superba" sono oltre 35 mila gli espositori giunti a San Quirico, in Valpolcevera. Provengono prevalentemente da Nord Africa (quasi 13 mila) e Africa sub Sahariana (oltre 13 mila) ma ci sono anche circa 3 mila italiani, con un aumento di un 207% in un anno.

Il mercatino delle pulci, creato per regolarizzare il mercato abusivo che si era venuto a creare tra Caricamento e corso Quadrio, ha accolto mediamente 114 persone al giorno. A chi temeva che la difficoltà di dirottare un flusso così ingente dal centro storico alla Valpolcevera, l'assessore alla Sicurezza Stefano Garassino risponde così: "Non solo lo spostamento di location non ha rappresentato un ostacolo, ma il quartiere ha compreso che lo Sbarasso è un valore aggiunto".

Gli espositori per mettere in vendita la loro merce devono iscriversi e versare il contributo simbolico di un euro. "Entro un anno e mezzo circa, però - ha proseguito Garassino -, lo stabile dove si svolge il mercatino dovrà essere lasciato libero". Spim, l'immobiliare del Comune di Genova, ha venduto l'edificio di via Semini ai privati nel luglio scorso per 3 milioni e 600 mila euro a un'azienda di ristorazione. "Abbiamo tempo per trovare una collocazione alternativa - ha spiegato l'assessore -. Cercheremo uno spazio con requisiti simili e magari un po' meno decentrato".

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place