CRONACA

Cittadino ungherese ora in carcere a Sanremo

Contrabbando, ricercato per condanna a Udine Ŕ stato arrestato a Nizza

mercoledý 15 marzo 2017
Contrabbando, ricercato per condanna a Udine Ŕ stato arrestato a Nizza

VENTIMIGLIA - La Squadra Mobile di Udine, in collaborazione con la Polizia di Frontiera di Ventimiglia (Imperia), ha dato esecuzione a un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica friulana nei confronti di un cittadino ungherese, V.T.M., 63 anni.

La condanna a un anno, sette mesi e sei giorni di reclusione è stata emessa in seguito al suo arresto avvenuto il 28 luglio 2009 quando, proveniente dall'Austria, durante un controllo di Polizia nella sua vettura, erano state trovate 700 stecche di sigarette ucraine (140 chilogrammi), risultate di contrabbando. Le indagini della Mobile udinese, assieme all'Interpol, hanno portato a rintracciare il cittadino ungherese a Nizza (Francia), dove è stato fermato su mandato di Arresto Internazionale predisposto dalla Procura. L'uomo si trova nella Casa Circondariale di Sanremo.

Commenti



I NOSTRI BLOG