PORTI E LOGISTICA

Truffa per ingannare le Dogane: otto arresti

Container radioattivi, controlli truccati: blitz dei carabinieri in porto a Genova

marted́ 24 ottobre 2017
Container radioattivi, controlli truccati: blitz dei carabinieri in porto a Genova

GENOVA - Container con materiali ferrosi radioattivi che passavano nel porto di Genova grazie a una truffa architettata da chi doveva controllarli. È quanto hanno scoperto i carabinieri del Noe (Nucleo operativo ecologico), che hanno eseguito otto arresti disposti dal tribunale su richiesta della Procura.

Un esperto qualificato e un misuratore erano d'accordo per rilasciare documenti radiometrici falsi, in base ai quali gli ignari funzionari delle Dogane emettevano bollette che ne autorizzavano l'importazione. Ne erano al corrente anche alcuni dipendenti di società di spedizioni, che si avvalevano dei documenti falsificati.

I particolari verranno resi noti a mezzogiorno in una conferenza stampa.

Commenti



I NOSTRI BLOG