SPORT

Sulla stracittadina Genoa-Sampdoria una confusione incredibile

Con il balletto del derby la Federcalcio ha perso la faccia

di Giovanni Porcella

venerd́ 27 ottobre 2017
Con il balletto del derby la Federcalcio ha perso la faccia

GENOVA -  Rinviata al giorno dopo, anzi no. Tutta Italia parla del caso derby di Genova. La Figc voleva spostarlo di 24 ore per anticipare le gare di Juve e Roma che danno giocatori alla Nazionale impegnata nelle qualificazioni ai mondiali con gli spareggi contro la Svezia.

Logico pensare agli azzurri, ma lo si poteva fare un mese fa. Invece da calendario Genoa-Sampdoria era stata collocata sabato 4 novembre alle 20,45 e le biglietterie gia’ aperte. A Roma scoprono che sarebbe meglio anticipare bianconeri e giallorossi, con i rossoblucerchiati che a questo punto diventano un problema per il CT Ventura. La Federazione con manovra tardiva cerca a otto giorni dal derby di manovrarel’intera giornata. Ne esce un caos con annesse polemiche.

Di qui una retromarcia confusa e così, alla chetichella, incassati dei no da alcuni club coinvolti, a Genova si gioca sabato. Un balletto che si chiude male per tutti e con l’interrogativo che magari non sia neppure finito. Non ci sarebbe da stupirsi  

Commenti



I NOSTRI BLOG