CRONACA

"Il confronto tra i partiti non basta"

Comunali, Rete a Sinistra sfida il Pd: assemblea a Genova il 28 gennaio

luned́ 02 gennaio 2017
Comunali, Rete a Sinistra sfida il Pd: assemblea a Genova il 28 gennaio

GENOVA - "Il tavolo di confronto tra le forze di quello che è stato il centrosinistra annunciato dal Pd non può essere lo spazio per una discussione sul futuro di Genova". Rete a Sinistra lancia così un'assemblea in vista delle prossime elezioni comunali che coinvolgono il capoluogo ligure. 

"La nostra città è a un bivio, deve compiere delle scelte chiare e coraggiose. Questo non può avvenire nel ristretto perimetro dei partiti. Bisogna coinvolgere anche tante realtà del sociale e del mondo del lavoro, movimenti e associazioni", spiega Marianna Pederzolli, consigliera comunale del direttivo della Rete a Sinistra.

"Negli ultimi mesi abbiamo lavorato su alcune proposte con tavoli di lavoro e assemblee per individuare i principali temi del programma che porteremo alle amministrative: lavoro, welfare, periferie e che vedranno nell’appuntamento dell’assemblea pubblica del 28 gennaio un primo momento di discussione", aggiunge Stefano Gaggero, del direttivo RaS.

"L’assemblea del 28 gennaio sarà un grande momento pubblico, invitiamo tutti a partecipare. Sarà il lancio della nostra visione della città, punto di partenza per un confronto a 360° con quanti vorranno partecipare", conclude Pederzolli. 

 

Commenti



I NOSTRI BLOG