POLITICA

Comune storicamente di sinistra, gli arancioni tentano l'impresa

Comunali a Sarzana, Toti presenta Ponzanelli: "Gli altri vadano a casa"

domenica 06 maggio 2018
Comunali a Sarzana, Toti presenta Ponzanelli:

SARZANA -  "L'83% dei liguri ha scelto sindaci di centrodestra. Con Sarzana saranno l'88%. Siamo a un passo dal cambiamento. Sarzana merita la possibilità di costruirsi un futuro diverso. Questa storia finirà bene, con tanti giovani nuovi amministratori e una classe dirigente che dovrà trovarsi finalmente un lavoro".

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti parla davanti quasi 200 persone in piazza Luni a Sarzana, presentando le liste della coalizione di centrodestra che sostengono la candidata Cristina Ponzanelli. A Sarzana, comune governato storicamente dal centrosinistra e dal Pf, gli 'arancioni' cercano di completare l'avanzata vincente dopo Genova e La Spezia.

"Sono degli incapaci, e come tali vanno mandati a casa" ha detto l'assessore regionale Giacomo Giampedrone, sul palco con tanti rappresentanti della Regione e con eletti in Parlamento. "Grazie a chi ci vuole mettere la faccia, fa specie invocare il loro coraggio ma qui per decenni ci hanno insegnato esistesse un solo partito: ma Sarzana non è del Pd" ha detto la candidata sindaco Ponzanelli. "Non abbiamo bisogno di eroi - ha aggiunto Toti - ma di consiglieri che non pensino a andare in parlamento e in consiglio regionale al prossimo giro, ma a governare".

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place