CRONACA

Cassonetti rovesciati, gli abitanti devono nascondersi

Cinghiali scatenati a San Fruttuoso, un cittadino: "Farò un esposto"

martedì 08 agosto 2017
Cinghiali scatenati a San Fruttuoso, un cittadino:

GENOVA - Cassonetti rovesciati e cittadini impauriti che si nascondono a due passi da casa. Succede sulle alture di San Fruttuoso, dove per l'ennesima volta un gruppo di cinghiali ha fatto la sua incursione in via delle Rovare. A segnalarlo a Primocanale è Giuseppe Aleo, un cittadino abitante della zona, che annuncia un esposto alla Procura della Repubblica

"La situazione è molto pericolosa - ci scrive - per prima cosa bisogna pensare all'incolumità delle persone a piedi in moto. Poi i cassonetti dei rifiuti vanno rimossi, la spazzatura si può andare a gettare nel centro di raccolta più avanti". 

I cassonetti, riporta Aleo, sono stati rimossi alcune settimane fa e quindi riposizionati con catene che però si sono rivelate inefficaci davanti alla foga dei cinghiali affamati. 

Commenti


Galleria fotografica




I NOSTRI BLOG