POLITICA

Chi lo č di pių e chi lo č di meno dopo la batosta?

Chi é il pių renziano di Genova? Piazza si prenota

di Mario Paternostro

giovedė 15 dicembre 2016
Chi é il pių renziano di Genova? Piazza si prenota

GENOVA - Chi è il più renziano di Genova? Piazza si prenota

Mentre molti, anche a Genova,  prendono le distanze da Renzi e dal suo referendum (“Guarda ho votato si, ma era davvero un pastrocchio..”), seguendo il miglior costume della politichetta nazionale e locale, tra quelli che si dichiaravano “renziani” parte la sfida per la conquista della leadership.

Chi è ancora renziano? Chi lo è di più e chi, invece, lo è di meno dopo la batosta? Tra questi sta riprendendo quota Emanuele Piazza, assessore comunale allo Sviluppo, che ha percorso la città e le periferie passando da una piccola o media azienda all’altra e costruendosi un terreno che potrebbe essere a lui molto utile in vista delle prossime campagne elettorali.

La sua candidatura, prima tiepida, starebbe diventando più colorata proprio grazie all’appoggio di una società che produce ma sta zitta. In particolare giovani, startup, mondo dell’innovazione. Piazza è appoggiato dal professor Taddei responsabile economico del Pd nazionale (almeno fino a oggi).

Come reagiranno gli altri renziani a partire dall’ultras Regazzoni? Che cose ne pensa il quieto Rasetto? E Morettini? E la Di Paolo? Ma Rossetti è ancora renziano o sta allontanandosi dall’ex presidente del consiglio? Domenica all’assemblea nazionale comincia la resa dei conti che avrà ricadute su Genova, città in campagna elettorale permanente.

Commenti



I NOSTRI BLOG