CRONACA

Attivate 250 corse, media giornaliera di 140 al giorno

Caos treni per i lavori del raddoppio, ecco i bus sostitutivi a Ponente

marted́ 25 ottobre 2016
Caos treni per i lavori del raddoppio, ecco i bus sostitutivi a Ponente

ANDORA - Su tutti i canali di vendita di Trenitalia online, biglietterie ed emettitrici self service sono consultabili i nuovi bus sostitutivi in vista degli interventi conclusivi per l'attivazione del raddoppio Andora - San Lorenzo a partire dal 2 novembre, in concomitanza con i lavori di manutenzione straordinaria nella galleria di Capo Mele e gli interventi di rifacimento del ponte su Rio Borghetto, a Bordighera.

"Con Rfi e Trenitalia - annuncia l'assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino - Regione Liguria attiverà, in totale, circa 250 nuove corse di bus, nell'arco di 41 giorni di interruzione ferroviaria, con una media giornaliera di circa 140 corse e con punte fino a 180. L'orario dei nuovi bus sostitutivi è il frutto di un lungo lavoro condiviso nei numerosi tavoli con comitati, associazioni del pendolari, istituti scolastici e rappresentanti del territorio. L'obiettivo, che abbiamo voluto perseguire e su cui abbiamo focalizzato i nostri sforzi, è la riduzione al minimo dei disagi per pendolari, studenti e lavoratori in vista del completamento dei lavori del raddoppio Andora-San Lorenzo che consentirà una migliore programmazione dell'offerta ferroviaria nel Ponente".

Sei le tratte interessate dalle corse dei bus sostitutivi nei periodi delle interruzioni: Albenga-Diano Marina, Imperia Oneglia-Diano Marina-Albenga, Albenga-Imperia Oneglia-Imperia Porto Maurizio, Sanremo-Bordighera-Ventimiglia-Albenga, Albenga-Taggia-Sanremo, Taggia-Imperia Oneglia-Albenga, Bordighera-Ventimiglia-Albenga, Taggia-Imperia Oneglia-Albenga.

Commenti



I NOSTRI BLOG