CRONACA


Caos rifiuti, pugno duro del Comune: "Multe pių salate e sequestro dei mezzi"

venerdė 09 novembre 2018
Caos rifiuti, pugno duro del Comune:

GENOVA - Ospite quest'oggi di Enrico Cirone, nel consueto appuntamento con "Al Servizio del Pubblico", Stefano Garassino ha spiegato la situazione attorno alla problematica degli ingombranti. "Abbiamo previsto una serie di step per migliorare la situazione, di concerto con l'assessore all'Ambiente Matteo Campora" ha introdotto l'assessore alla Sicurezza del Comune di Genova.

La preoccupazione dell'amministrazione comunale è dovuta anche ai recenti dati, che segnalano la raccolta di Amiu di 192 mila tonnellate di rifiuti ingombranti."La nostra idea è quella di procedere a misure più severe, che prevedono il sequestro del mezzo di chi rilascia il rifiuto (anche se sei privato), il raddoppio della multa (da 300 a 600 euro), lo sviluppo di una campagna comunicativa per sensibilizzare il cittadino a riguardo e l'introduzione di telecamere rilocabili per sorvegliare le aree più critiche".

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place