CRONACA


Calcestruzzo deteriorato e travi lesionate: le analisi su ponte Morandi

venerd́ 15 febbraio 2019
Calcestruzzo deteriorato e travi lesionate: le analisi su ponte Morandi

GENOVA -  Sono andate avanti per il quarto giorno consecutivo le ispezioni dei tecnici dell'Università di Pisa sulla pila 8, quella rimasta separata dal resto del ponte. Secondo quanto appurato il calcestruzzo risulterebbe fortemente deteriorato, con lesioni sulle travi tampone, sui cassoni e sui sostegni.

Anche le selle Gerber, le parti di pila dove si appoggiano le travi dei tamponi, appaiono fortemente degradate, con pezzi di calcestruzzo distaccati e ferri corrosi. Le ispezioni, a cui stanno prendendo parte anche gli uomini della polizia scientifica, proseguiranno nei prossimi giorni per individuare le altre parti della struttura e le travi su cui sono stati fatti interventi e valutarne lo stato di conservazione.

- I LAVORI

Sul fronte dei lavori vanno avanti senza sosta i lavori di preparazione allo smontaggio della seconda trave 'gerber' sul lato ovest di ponte Morandi. I tecnici delle ditte demolitrici hanno proseguito anche oggi le operazioni di alleggerimento e smontaggio delle carpenterie accessorie lungo l'impalcato tra la pila 6 e la pila 7. La stessa che secondo i programmi dei lavori dovrebbe smontata e calata a terra la prossima settimana.

Operai sulle gru hanno preso visione da vicino della situazione dell'impalcato. Tutti lavori propedeutici in vista del montaggio degli strand jack e dei cavi che hanno il compito materiale di ripetere l'operazione già svolta sabato scorso. Sul lato Est nel frattempo continua il lavoro di montaggio delle gabbie sotto il moncone per la messa in sicurezza dello stesso. Anche in questo caso i tecnici hanno proseguito le opere in preparazione dei lavoro di demolizione di quel moncone di ponte.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place