CRONACA


Bomabrdier, scatta lo sciopero dopo l'incontro al Mise: "La situazione peggiorata"

mercoled 19 dicembre 2018
Bomabrdier, scatta lo sciopero dopo l'incontro al Mise:

VADO LIGURE - Un nuovo sciopero per i dipendenti di Bombardier questa mattina. I dipendenti dello stabilimento di vado Ligure sono scesi sono scesi in piazza per protestare contro l'incertezza futura del sito savonese e il rischio chiusura.

La decisione di scendere è arrivata al termine di un'assemblea indetta dopo il vertice di ieri al Ministero dello Sviluppo Economico nel quale è emerso che lo stabilimento sarà a breve senza carichi di lavoro.

La preoccupazione e la rabbia dei lavoratori sono sfociate in un corteo che a partire dalle 11.30 ha paralizzato il traffico nel centro di Savona. "La situazione è peggiorata ancora le novità attese non ci sono, e la stessa produzione delle locomotive per Mercitalia viene messa in discussione", spiega Andrea Mandraccia, segretario savonese di Fiom Cgil, che chiede nuovamente al Governo di sbloccare la commessa sull'alta velocità.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place