SPORT

Rossoblý salvi e i tifosi rivogliono il romagnolo

Ballardini "confermato" dalla Nord, ma il tecnico piace a mezza serie A

domenica 15 aprile 2018
Ballardini

GENOVA - "Non ho fretta, c’è ancora da aspettare”. Davide Ballardini dopo aver raggiunto la salvezza battendo il Crotone, incassa il plebisicito dello stadio, che ancora prima del gol vincente di Bessa gli ha tributato un’autentica ovazione, e guarda al futuro tranquillo come un pascià.

Si gode la fiducia totale o quasi della gente e rimanda la sua conferma nelle mani di Preziosi, ma senza pressioni e con un sorriso persino disarmante. Dunque il Genoa aspetta di conoscere il domani e lo potrà fare solo il presidente. Persino i giocatori sono con Ballardini quindi pare tutto scontato ma non è così.

Lo stesso tecnico dopo questa stagione, viaggia ora ad una media di 1,60 punti a partita, ovvero Europa League certa, potrebbe avere più di una proposta e magari alla fine è proprio lui ad avere il vantaggio di non fare passi avventati. Certo, Ballardini al Genoa ci sta benissimo e vorrebbe continuare l’avventura, perchè alla terza missione compiuta meriterebbe di iniziare un campionato facendo scelte di mercato e iniziare dal ritiro, ma la dirigenza deve a sua volta fare ragionamenti e considerazioni.

Maran, Filippo Inzaghi, Nicola o magari De Zerbi. Il can-can è già iniziato, ma con la permanenza in garantita è tutto meno frenetico.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place