CRONACA

I cittadini scrivono a Comune e Prefettura

Auto a tutta velocitÓ sull'Aurelia, Laigueglia chiede gli autovelox

lunedý 28 agosto 2017
Auto a tutta velocitÓ sull'Aurelia, Laigueglia chiede gli autovelox

LAIGUEGLIA -  Problemi per la sicurezza stradale e per i disagi provocati da giovani ubriachi e maleducati sono stati denunciati a Laigueglia da un gruppo di cittadini che, preoccupati per i pedoni che devono attraversare la statale e il disturbo della quiete pubblica, hanno chiesto l'intervento dell'amministrazione comunale. Senza ricevere però riscontri, spiegano in una nota.

Il 24 luglio hanno fatto protocollare in Comune una raccolta di firme di turisti e residenti con la richiesta di autovelox ai due estremi del paese. "E' tutta l'estate che il continuo flusso di auto e moto che transitano a velocità sostenuta crea difficoltà ai pedoni che devono attraversare la strada anche sulle strisce - denunciano - Ci sono stati diversi incidenti proprio sugli attraversamenti pedonali con feriti anche gravi dovuti all'alta velocità".

La richiesta è stata anche inviata alla prefettura di Savona e all'ufficio dell'Anas. "Ogni giorno quando si torna dalla spiaggia o si va a fare la spesa sulle zebre pedonali è un terno al lotto e si rischia di essere investiti da auto o moto che o non si fermano o frenano all'ultimo quasi infastiditi" denunciano residenti e turisti. "Altro problema è la devastazione creata dai ragazzi che dopo ogni serata in discoteca in condizioni alterate distruggono, sporcano e schiamazzano disturbando coloro che stanno dormendo, stravolgendo la pace del bellissimo paese di Laigueglia e dei residenti e turisti che numerosi frequentano in estate", dicono ancora gli autori dell'esposto.

Commenti



I NOSTRI BLOG