SALUTE E MEDICINA

Per diffondere l'autogestione delle malattie croniche

Anziani fragili, a scuola di autogestione con il progetto europeo del Galliera

giovedý 16 novembre 2017



GENOVA - Un progetto co-finanziato dall'Unione Europea, volto a diffondere il metodo di autogestione delle malattie croniche attraverso la formazione di piccoli gruppi di soggetti guidati da formatori.

Un metodo innovativo, già sperimentato con successo negli Stati Uniti all'Università di Standford e in alcuni paesi europei sulla acquisizione di metodi e stili di vita, per migliorare l'approccio relazionale, personale e con le strutture sanitarie al fine di aumentare la appropriatezza nella gestione delle cure delle malattie croniche di cui la persona può essere affetta.

Il progetto EFFICHRONIC è stato ideato dall'ospedale Galliera Galliera. Sarà creato un indice per l’individuazione e la selezione dei pazienti adatti alla sperimentazione, e consentirà ai pazienti selezionati di partecipare attivamente alle decisioni cliniche relative ai loro percorsi di cura e, in alcuni casi, di gestire direttamente alcune parti dei percorsi terapeutici.

EFFICHRONIC, co-finanziato dall’Unione Europea attraverso il Programma Salute 2014-2020,  coinvolgerà 2500 pazienti provenienti da 5 paesi Europei (Italia, Francia, Olanda, Spagna e Regno Unito), selezionati in base alla loro condizione di vulnerabilità non solo fisica, ma anche economica e sociale.

Le malattie croniche come diabete e ipertensione arteriosa rappresentano le maggiori sfide per il Sistema sociosanitario in Europa  Il carico economico per il sistema sanitario è ovviamente elevatissimo. Per questo, il progetto EFFICHRONIC prevede anche un’azione focalizzata sulla misurazione dei costi-benefici dell’applicazione di un programma di auto-gestione del paziente cronico,  in 5 differenti sistemi sanitari nazionali coinvolti.

Per informazioni: Segreteria Dipartimento area delle Cure Geriatriche, Ortogeriatria e Riabilitazione); email:  domenica.cilione@galliera.it

Commenti



I NOSTRI BLOG