SALUTE E MEDICINA


Anti-corruzione nella sanità, al via il corso della Regione

venerd́ 07 dicembre 2018
Anti-corruzione nella sanità, al via il corso della Regione

GENOVA -  Partirà nel 2019 il corso di formazione on line rivolto a tutti i 20 mila dipendenti del sistema sociosanitario regionale sulle regole per prevenire la corruzione e garantire la trasparenza dei processi e delle procedure e sui regolamenti aziendali con i rispettivi codici di comportamento. Lo hanno annunciato i componenti del gruppo di lavoro costituito dal 2016 per l'applicazione della normativa anticorruzione e trasparenza nelle aziende sanitarie del sistema ligure. Nel 2017 il pool, che ha coinvolto tutte le aziende liguri, si è concentrato su alcune specifiche aree di approfondimento tra cui la libera professione e la modulistica comune.

Quest'anno il focus è stato dedicato alle procedure per le segnalazioni di fenomeni corruttivi, il cosiddetto whistleblowing, in modo da sensibilizzare il personale e al contempo rendere più semplice le segnalazioni garantendo anche la tutela dell'anonimato. Sempre nel 2018 è stato realizzato un corso specialistico rivolto a 200 responsabili delle aree a maggior rischio e è stato costituito un network permanente a supporto delle istituzioni regionali anche per il 2019 per la diffusione delle buone pratiche. "Il sistema sanitario ligure - ha detto l'assessore regionale alla Sanità Sonia Viale - è in prima linea per prevenire fenomeni di corruzione. Sistemi in grado di intercettare questi fenomeni ci sono, li abbiamo evidenziati e è stato svolto un ottimo lavoro dal pool per la prevenzione della corruzione e tutela della trasparenza. A questo gruppo, costituito in ogni azienda, sono stati forniti strumenti sostanziali in grado di incidere positivamente sul sistema".

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place