CRONACA

Le decisione presa dal comune della Spezia

Al via le misure anti-cinghiale in città, niente cibo e abbattimenti controllati

martedì 05 giugno 2018
Al via le misure anti-cinghiale in città, niente cibo e abbattimenti controllati

LA SPEZIA -  I cinghiali invadono il centro città alla Spezia e l'amministrazione comunale corre ai ripari con un'ordinanza per il contenimento degli ungulati, considerati un pericolo "per le persone, l'integrità delle cose e la circolazione stradale". Il provvedimento è stato adottato dopo che nell'ultimo periodo sono aumentate le segnalazioni e le lamentele dei cittadini nel centro abitato e nelle zone residenziali.

Le misure di contenimento saranno concretizzare con l'intervento del personale di vigilanza faunistica regionale, in accordo con le forze dell'ordine. Saranno individuate aree circoscritte per lo svolgimento degli abbattimenti, in cui il transito dovrà essere temporaneamente vietato ai non addetti. Vietato inoltre dar da mangiare ai cinghiali mentre i proprietari di terreni avranno l'obbligo di tenerli sgomberi dalla vegetazione infestante.

Commenti


I NOSTRI BLOG