CRONACA

Progetto europeo, sono in grado di prevedere le bombe d'acqua

A Monterosso arrivano i sensori anti alluvione: misureranno le nubi

marted́ 03 ottobre 2017
A Monterosso arrivano i sensori anti alluvione: misureranno le nubi

MONTEROSSO -  Prevedere 'bombe d'acqua' sarà più facile grazie a alcuni sensori per la misurazione del vapore acqueo che sono stati installati a Monterosso, nelle Cinque Terre, comune devastato nel 2011 da un'alluvione di cui ancora oggi si percepiscono i segni sul territorio.

I sensori sono stati finanziati dal progetto europeo Horizon 2020. Monterosso e Rotterdam sono le due città vincitrici del progetto Brigaid in cui i sensori verranno testati. La misurazione dell'addensamento di vapore acqueo servirà per valutare la presenza di concentrazioni di nubi che potrebbero scatenare un evento pluviometrico come quello accaduto nel 2011 qualche decina di minuti prima. Gli strumenti verranno installati in un'ampia zona tra Monterosso, Vernazza e Bonassola utili per previsioni anche su territori limitrofi.

Commenti



I NOSTRI BLOG