PORTI E LOGISTICA

In merito al convegno crossmediale a Terrazza Colombo

“Grazie al nodo ferroviario avremo la metro tra Voltri e Terralba”

lunedì 23 ottobre 2017



GENOVA - Una nuova fermata della metropolitana a Genova Terralba tra un paio di anni , e un prolungamento a Certosa fino in via Canepari, con fermata dedicata, per poi arrivare a Pontedecimo usando i binari “già oggi inutilizzati dei treni”. A Levante tram fino a Nervi, che coprirebbe l’attuale percorso del bus 17.

 

Così il Comune di Genova, a Live on the Road, in occasione del convegno crossmediale di Terrazza Colombo sul nodo ferroviario d Genova, ridisegna il trasporto pubblico, intersecandosi proprio con i lavori del nodo:

Grazie a quest’opera si libereranno binari per il trasporto locale, di fatto le Ferrovie li daranno al Comune che realizzerà una metropolitana in superficie tra Genova Voltri e Terralba, con una frequenza maggiore dei treni” ha precisato l’assessore alla Mobilità del Comune Stefano Balleari che ci ha accompagnato insieme all’architetto Gian Poggi, capo della direzione opere complesse, attraverso le zone centrali del Comune interessate dall’opera, mentre Rfi si confrontava con gli altri ospiti a Terrazza Colombo.

Commenti



I NOSTRI BLOG