CRONACA

Colto in flagranza di reato dalla guardia di Finanza

"Dammi 5 euro o ti danneggio l'auto", arrestato al Porto Antico un posteggiatore abusivo

luned́ 20 marzo 2017

GENOVA - Proseguono i casi di minaccie, estorsioni e danneggiamenti nei confronti di turisti e cittadini che si recano al Porto Antico di Genova. Un posteggiatore abusivo senegalese di 25 anni è stato arrestato dalla guardia di finanza. "Dammi 5 euro se no ti danneggio l'auto". Questa la minaccia rivolta dal giovane a un turista torinese presente in città.  

E' la prima volta a Genova che si coglie sul fatto un posteggiatore abusivo perchè, come spiegano dalla guardia di finanza, "non è facile trovarsi sul posto quando il reato viene commesso ed arrestare così in flagranza di reato chi lo commette". Vittima della tentata estorsione un impiegato di Torino con la famiglia che ha subito avvertito una pattuglia di militari dei Baschi Verdi che a poca distanza stava volgendo un servizio proprio contro i posteggiatori illegali.

Numerose in passato le denunce di tentate estorsioni e estorsioni da parte di parcheggiatori abusivi, ma sempre segnalate quando ormai l'autore del reato si era allontanato. L'arrestato è in regola col permesso di soggiorno e già più volte era stato sanzionato in base alle norme del codice della strada che puniscono i posteggiatori abusivi.

Commenti



I NOSTRI BLOG