lunedì, 22 ottobre 2018
Primocanale su Facebook   Primocanale su Twitter   Primocanale su G+   Feed RSS di Primocanale
Primocanale.it

Ventimiglia, ruspe nel greto del Roja: un migrante dà fuoco alla sua tenda


Ruspe sono state inviate nell'accampamento di migranti sul greto del torrente Roja a Ventimiglia dove hanno eliminato circa 110 tende dopo l'allontanamento degli occupanti. Non sarà più possibile allestire tende e altri ripari di fortuna vicino al confine con la Francia, chi vorrà dormire sul greto sotto i ponti dovrà farlo senza ripari di alcun genere. I migranti hanno lasciato l'accampamento in parte diretti al centro di accoglienza del Parco Roja in parte in giro per la città. Uno di loro avrebbe dato fuoco alla sua tenda per non vederla spazzata dalle ruspe. Sono intervenuti i vigili del fuoco per domare le fiamme. L'operazione è avvenuta alla presenza di una settantina di uomini delle forze dell'ordine. Sono circa 180 i migranti allontanati.